E' in corso una procedura di uniformazione delle seconde edizioni

12

Da Demopædia.


Limiti di responsabilità : Le definizioni contenute nel Dizionario sono largamente condivise tra gli studiosi di demografia e non impegnano in alcun modo la responsabilità delle Nazioni Unite.

Si rimanda alla pagina di discussione per eventuali commenti.


Introduzione a Demopædia
Istruzioni per l'uso
Prefazione
Avvertenza alla versione stampata
Indice
Capitoli : 1. Generalità (indice del primo capitolo, sezioni : 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16)
2. Elaborazione delle statistiche demografiche (indice del secondo capitolo, sezioni : 20, 21, 22, 23)
3. Stato della popolazione (indice del terzo capitolo, sezioni : 30,31, 32 | 33 | 34 | 35)
4. Mortalità e morbosità (indice del quarto capitolo, sezioni : 40, 41, 42, 43)
5. Nuzialità (indice del quinto capitolo, sezioni : 50 | 51 | 52)
6. Fecondità e fertilità (indice del sesto capitolo, sezioni : 60, 61, 62, 63)
7. Movimento generale della popolazione e riproduttività (indice del settimo capitolo, sezioni : 70, 71, 72, 73)
8. Migrazioni (indice dell'ottavo capitolo, sezioni : 80, 81)
9. Demografia e problemi economico-sociali indice del nono capitolo, sezioni : 90, 91, 92, 93)



12

120

La denominazione generica di abitazione 1 si applica ad un locale abitativo formante un unico insieme e destinato ad accogliere una famiglia (110-3). Se una parte della popolazione vive in luoghi diversi dalle case – tende, barche, ecc. – si può parlare di unità abitativa 1. Spesso la dimensione di un’abitazione viene misurata attraverso il numero dei suoi vani 2, o locali 2, o anche in base alla superficie abitabile 3. Il grado di affollamento 4 di un’abitazione si definisce in funzione del numero di persone che vi abitano, da un lato, e delle sue dimensioni, dall’altro. La definizione di criteri di differenziazione circa il grado di affollamento consente di distinguere fra abitazioni sovraffollate 5 ed abitazioni non affollate 6. Un’abitazione inutilizzata è detta abitazione non occupata 7; non si considera inutilizzata un’abitazione utilizzata episodicamente, a titolo di residenza secondaria (310-6*).

  • 1. Spesso si distinguono due grandi categorie di alloggi, secondo la loro natura: le ville e gli appartamenti degli immobili.
    Si noti che, nella classificazione europea degli immobili in funzione del loro numero di piani, il piano terreno non è generalmente considerato come piano (mentre negli Stati Uniti, ad es. il piano terreno costituisce il "first floor").
  • 2. In Francia, sono generalmente conteggiate come stanze, le stanze principali dell’abitazione, compresa eventualmente la cucina-sala da pranzo, ma non compresa la semplice cucina.

121

Da un punto di vista giuridico, l’occupante di un’abitazione (120-1) può detenere quest’ultima a diverso titolo, ad esempio in quanto proprietario 1, locatario 2 o sub-locatario 3. Il locatario dal quale il sub-locatario trae il suo diritto di occupazione, è detto locatario principale 5*. Può anche accadere che egli manchi di titolo giuridico, nel qual caso è detto occupante senza titolo 4.

  • 2. Si può affittare non ammobiliato o ammobiliato.

Introduzione | Istruzioni per l'uso | Prefazione | Avvertenza alla versione stampata | Indice
Capitolo | Generalità indice 1 | Elaborazione delle statistiche demografiche indice 2 | Stato della popolazione indice 3 | Mortalità e morbosità indice 4 | Nuzialità indice 5 | Fecondità e fertilità indice 6 | Movimento generale della popolazione e riproduttività indice 7 | Migrazioni indice 8 | Demografia e problemi economico-sociali indice 9
Sezione | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 20 | 21 | 22 | 23 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 40 | 41 | 42 | 43 | 50 | 51 | 52 | 60 | 61 | 62 | 63 | 70 | 71 | 72 | 73 | 80 | 81 | 90 | 91 | 92 | 93