E' in corso una procedura di uniformazione delle seconde edizioni

Dizionario demografico multilingue (seconda edizione armonizzata, volume italiano)

Unità secondarie

Dizionario demografico multilingue (seconda edizione unificata, volume italiano)
Versione del 5 feb 2010 alle 02:44 di NBBot (Discussione | contributi) (Università La Sapienza di Roma Elena Ambrosetti i Cristina Giudici)
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
Unità secondarie  
definizione da seconda edizione (2008)


Nel sondaggio casuale stratificato 1 le unità di campionamento (160-4) sono raggruppate in strati 2, che si presumono più omogenei (134-4*), nei riguardi dei caratteri studiati, rispetto alla popolazione (101-3) complessiva; si estrae un campione da ogni strato, adottando una frazione di campionamento (161-5), eventualmente diversa nei vari strati. Nel sondaggio a più stadi 3, la formazione del campione (160-2) risulta da estrazioni successive di unità di campionamento di diversi ordini: si sceglie, innanzitutto, un campione di unità del primo ordine, dette unità primarie 4, poi un subcampione 5 di unità del secondo ordine, dette unità secondarie 6, in ciascuna delle unità del primo ordine estratte in precedenza, e così, eventualmente, di seguito. Si definisce sondaggio per aree 7 un sondaggio (160-1) in cui l’unità di campionamento è costituita da una frazione del territorio occupato dalla popolazione considerata.

  • 1. stratificare, v.t. : ripartire in strati - stratificazione, s.f.


Segue...